Covid-19: SCIA, autorizzazioni e permessi

Scia autorizzazioni e permessi ambiano con il “Covid19 Act”: l’estensione approvata dal Senato coinvolge anche licenze e comunicazioni scadute, ma non il DURC.

Scia-autorizzazioni-permessi-covid19

Le concessioni edilizie e le comunicazioni per le attività di costruzione saranno prorogate fino alla fine dell’emergenza coronavirus. Lo prevede il disegno di legge “Covid19” (DL 125/2020) approvato dal Senato e ora passato alla Camera.

L’estensione approvata dal Senato interessa tutte le licenze e le comunicazioni scadute, ma non il DURC (che rapresenta uno degli step di verifica dei profili aziendali creati in EdilGo).

software-per-edilizia-edilgo

Indice:

Permesso di costruzione

Il disegno di legge proroga la validità del permesso fino al termine dell’emergenza sanitaria provocata dall’epidemia di coronavirus.

Prorogato il permesso di costruzione

La nuova norma ha modificato l’articolo 103 del Decreto “Cura Italia” (Decreto Legislativo n. 18/2020), che ha prorogato il periodo di validità della licenza fino al 31 luglio 2020 e ne prevedeva l’estensione retroattiva.
Verranno infatti “salvate” le licenze che scadono tra il 1 agosto 2020 e la data di entrata in vigore della legge di conversione del Decreto n. 125/2020.

La proroga tiene conto delle particolari situazioni di crisi del settore edile, nonché delle difficoltà delle imprese che devono svolgere un lavoro con i dipendenti della pubblica amministrazione per richiedere il rinnovo dei permessi.

Permessi edili prorogati

Saranno prorogati:

  • I permessi di costruzione;
  • Le Segnalazioni certificate di inizio attività (SCIA);
  • Le segnalazioni certificate di agibilità;
  • Le autorizzazioni paesaggistiche e le autorizzazioni ambientali comunque denominate.

La proroga automatica non riguarderà, invece, il Documento unico di regolarità contributiva (DURC). Questo documento continua ad essere assoggettato alla legge ordinaria. Visita il blog o leggi l’articolo su DURC per capire come richiederlo.

software-per-edilizia-edilgo

Approfondimento decreto “Cura Italia”

Il “Cura Italia” ha già determinato che le concessioni edilizie che scadevano fra il 31 Gennaio 2020 e il 31 Luglio 2020 erano da considerarsi prorogate per 90 giorni oltre la fine dell’emergenza.

Stante il fatto che l’emergenza è attualmente prorogata al 31 Gennaio 2021, ne consegue che tutte quelle concessioni sono, automaticamente prorogate, almeno al 1 Maggio 2021.

L’ultima norma intende “adeguare” tutte le concessioni rilasciate oltre il 31 Luglio 2020 e fino alla cessazione dello stato di emergenza, Includendo tutte le concessioni in quelle prorogate, che sono rimaste fuori dalla norma precedente causa valutazione pre pandemia.

A breve verrà emessa una circolare riepilogativa dell’Agenzia delle Entrate, contenente tutte le disposizioni relative al super bonus del 110%. Lo ha annunciato il responsabile dell’agenzia Ernesto Maria Ruffini.

DURC

Nel articolo “DURC – cos’è e come ottenerlo”, che puoi trovare nel nostro blog, puoi capire a cosa serve questo documento e come può essere rilasciato.

Importanza DURC

Oltre ad essere un documento obbligatorio, il DURC é anche un documento fondamentale per accedere a EdilGo. Infatti, EdilGo é sinonimo di affidabilità e sicurezza, per questo chiediamo a tutti i nostri utenti di caricare il DURC per la verifica del profilo.

EdilGo è un software per l’edilizia che aiuta le imprese di costruzione a trovare nuovi fornitori.

Leggi l’articolo che spiega tutti i vantaggi che EdilGo può apportare alla tua azienda.

A differenza dei comuni programmi per l’edilizia, EdilGo è un vero e proprio software per la gestione delle commesse.

EdilGo aiuta le imprese a migliorare i propri margini di guadagno e permette ai fornitori di espandere la propria rete di vendita, sfruttando un canale digitale che rende più efficiente il processo di invio delle offerte.

É ora di provare il nostro software per l’edilizia gratuitamente e giudicare tu stesso i vantaggi e l’affidabilità che ti porterà EdilGo.

EdilGo è l’alleato ideale per le imprese di costruzione che vogliono sfruttare  questa opportunità. Sia che si tratti di ottenere preventivi per la realizzazione del progetto, sia per organizzare la documentazione necessaria alla cessione. 

Guarda come funziona EdilGo in un minuto e registrati per entrare a far parte della rivoluzione edile.